Correre su strada, spiaggia e deserto!

Venerdì, Aprile 03, 2020


 

 

 

 

 

 

 

 

Piergiorgio Scaramelli alla Trans 333 Portogallo

 

 

Gallery

Di Maurizia Alvaro da Gruppo Facebook

Partita oggi ,lunedi 16 Maggio la TRANSALGARVE 2016 dal paese portoghese di Alcoitim ai confini con la Spagna. Alle 8,00 22 atleti francesi belgi e Pier italo-caboverdiano sono partiti lungo il percorso che attraversa tutta la regione del l'Algarvie in Portogallo. Durante il breefing hanno comunicato che il percorso è stato modificato e accorciato a causa della pericolosità dell'ultimo tratto dovuta alle forti piogge cadute settimana passata. Tratti di montagna molto scivolosi nelle parti più esposte. Là gara quindi da 333 km si è ridotta a 2 22 km, suddivisa in 4 giorni. Oggi è quindi partita la 1 a parte di 60 km da Alcoitim a Vaqueros. Pier partecipa marciando non potendo piu correre dopo le operazioni alle 2 TIBIE. Pier è tranquillo e sereno come sempre e persegue il suo traguardo che è quello di terminare la gara e provare tante emozioni di una Ultra dopo 8 anni di assenza dalle tante piste desertiche e non. w w w il lupo Pier. Sempre liberi, positivi, ottimisti e con il sorriso nel cuore. Forza Pier.

 

Leggi tutto...

Cabo Verde - Boa Vista Ultratrail 150 KM

La bruma, foschia generata dalla sabbia trasportata dal vento, ha iniziato a farsi sentire già alla vigilia della gara, bloccando anche qualche concorrente fuori dall’isola avendo causato la chiusura dell’aeroporto, ma la Boa Vista UltraTrail ha regalato emozioni come è solita fare da quindici anni nonostante queste condizioni avverse, che sì hanno schermato i concorrenti dai raggi solari, ma hanno anche creato una cappa di caldo opprimente, con un’alta percentuale di umidità. Condizioni che hanno costretto ben nove iscritti alla UltraMarathon a ripiegare sul traguardo intermedio di 70 km, mentre cinque hanno dovuto ritirarsi.

Gallery

 La vittoria sul percorso lungo di 150 km è stata conquistata dal capoverdiano Daniel Cabral, che ha concluso il periplo dell’isola in 20:56’23’’. Una prova di grande concentrazione da parte dell’atleta che si è ritrovato al comando della gara già al trentacinquesimo chilometro.
 

“È stata davvero dura – ha raccontato Daniel Cabral nella notte di Sal Rei – le due notti precedenti non ho dormito, prendendo prima una nave cargo e poi una piccola imbarcazione per raggiungere l’isola. Ma sono estremamente contento del risultato”.

Leggi tutto...

Boavista Marathon

Club

 

Piergiorgio Scaramelli - Atacama

Piergiorgio Scaramelli - Toscano esperto ultramaratoneta, vive a Boa Vista ed è l’ideatore della “Boa Vista Ultramarathon”, gara in linea di 150km che dal 2000 si svolge sull’isola capoverdiana

 

Leggi Curriculum

 

 

1999 Correre nel deserto

Team

 CORRERE  NEL DESERTO  neri editore Firenze 1999 pag.41/42/43/44

 Sensazioni generali provate nel deserto-

“Sei appena tornato a casa ed il deserto già ti manca”

Leggi tutto...

Informativa cookies: Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire al loro utilizzo.